Asia,  Indonesia

Isole Gili: quale scegliere e perchè

Grazie alla partecipazione al bellissimo progetto #aiutiamociadaiutarci, sponsorizzato dagli insolitotramtravel, oggi ho il piacere di ospitare un articolo scritto dalla sognatrice Federica, aka @fede_lostinewanderlust, che nel suo blog racconta le sue avventure alla ricerca di un grande forse.
Non voglio rubarvi altro tempo, perciò vi lascio alla lettura dei suoi consigli su come scegliere quale delle Isole Gili visitare e perchè!

Le Isole Gili

Se state pianificando una vacanza a Bali e avete a disposizione più di una settimana, una tappa che non può mancare nel vostro itinerario è quella delle Isole Gili.

Le Gili sono 3  piccole isole al largo della costa nord-occidentale di Lombok, circondate da acque cristalline e spiagge bianchissime. L’unica vera scelta che dovrete fare sarà su quale delle 3 isole alloggiare, perché ognuno di questi piccoli paradisi ha una sua personalità ben definita.

Gili Trawangan

L’isola più grande e più famosa delle tre è “Gili T” ovvero Gili Trawangan. Questa è l’isola più sviluppata, dove potrete trovare ogni cosa: bar e locali notturni, ristoranti e night market, negozi di souvenir e mini market, spiagge libere o attrezzate di comodi lettini… insomma, non manca davvero nulla!

È un’isola che emana good vibes, piena di persone pronte a fare amicizia. Molti dicono che è l’isola giusta solo per chi vuole fare festa, ma non è così. Certo, il divertimento qui non manca sicuramente, ma da offrire ha molto altro. La parte ovest dell’isola è quella più tranquilla mentre al nord ci sono le zone migliori per lo snorkeling.

Ragazza su un'altalena in spiaggia al tramonto
Il paradiso di Gili T

Gili Meno

La più romantica delle 3 isole e quella con le spiagge più bianche e le acque più trasparenti. A differenza di Gili T, qua i ristoranti ed i locali sono davvero limitati, l’isola è semi deserta e molto tranquilla. È ideale soggiornare qui se vi va di passare qualche giorno in totale tranquillità e lontani dalla confusione. Se invece vi annoiate facilmente, meglio passare di qui con un’escursione di mezza giornata.

Gili Air

Quest’ultima è una sorta di via di mezzo tra le altre due isole. Negli ultimi anni, infatti, Gili Air si è evoluta ed il numero di locali ha iniziato ad aumentare. Tutto questo senza perdere però la sua autenticità.

Come raggiungere le Gili

Le Gili sono raggiungibili dai diversi porti di Bali prendendo delle fast boat che in circa 2 ore vi porteranno a destinazione. Il prezzo si aggira sui 30 euro circa per un viaggio di andata e ritorno. Io mi sono affidata a Madi, il driver con cui ho fatto alcune escursione a Bali, che mi ha proposto prezzi convenienti e si è sempre dimostrato molto serio e professionale oltre che estremamente gentile e simpatico. È comunque possibile acquistare i biglietti per le Gili in qualunque negozietto o agenzia di Bali. Mi raccomando, cercate di contrattare un po’ e girate diverse agenzie per vedere quale offre il prezzo migliore.

Uomo in barca per spostarsi tra le Isole Gili

Come muoversi

Una volta arrivati su una delle 3 isole sappiate che non ci sono nè macchine nè motorini, avrete 3 modi per spostarvi: a piedi (Gili T  per esempio si gira tutta in 2 ore o poco più), affittando una bicicletta o con dei carretti trainati da cavalli.  

Cosa fare

Qui parlo per esperienza personale: queste sono le cose che ho fatto io soggiornando a Gili T.

GIRO IN BICICLETTA

Affittate una bicicletta presso il vostro Hotel / Ostello oppure in uno dei tanti stand in giro per l’isola e andate alla scoperta dell’isola e delle sue spiagge.

SPIAGGE ED ALTALENE

Rilassatevi, godetevi un bagno in quelle acque cristalline, andate alla ricerca di coralli e conchiglie particolari ed ovviamente non rinunciate a fare una splendida foto ricordo su una delle tante altalene sparse per l’isola.

SNORKELING ED ESCURSIONI

Io ho fatto l’escursione di una giornata nelle 3 isole che includeva giro in barca, snorkeling e pranzo. È stata un’esperienza meravigliosa e che vi consiglio davvero di fare, nuotare con le tartarughe e vedere dal vivo le statue sott’acqua a Gili Meno sono cose che non dimenticherete mai.

Statue sott'acqua alle Isole Gili
Le statue sott’acqua a Gili Meno

APERITIVO IN UN SUNSET BAR

Quando arriva l’ora del tramonto, non potete non fermarvi in uno dei tanti sunset bar sulla spiaggia e godervi la magia del tramonto, perché credetemi, può sembrare una cosa da poco, ma la magia di un tramonto alle Gili vi lascerà senza fiato.

Tramonto sul mare alle Isole Gili
Uno dei tanti tramonti mozzafiato dalle Gili

NIGHT MARKET E LOCALI NOTTURNI

La sera vi consiglio assolutamente di andare al Night Market. Il cibo costa pochissimo ed è delizioso, potrete addirittura scegliere il pesce che preferite dal banco e vi verrà cucinato sul momento! Se invece preferire il ristorante, ce ne sono tantissimi proprio sulla spiaggia a prezzi leggermente più alti ma sempre abbordabili.

Indonesiani che vendono il pesce al Night Market
Cena al Night Market

Una volta finito di cenare, preparatevi al divertimento: fate un giro dei vari locali dove potrete gustarvi un buon drink mentre ascolterete musica dal vivo.

Che dire ancora, le Isole Gili non sono molto conosciute purtroppo, ma sono uno di quei posti dove è facile lasciare il cuore. Per me è stato così.

Spero che l’articolo vi abbia tolto qualche curiosità e vi aiuti a scegliere l’isola Gili perfetta per il prossimo viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *